L'Emilia trema

Inviaci un Messaggio

Al fine di poter gestire al meglio la tua richiesta indica per cortesia:
Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento richiedercene la visualizzazione e la cancellazione.
Desideri ricevere informazioni aggiornate e offerte via mail?
Per cortesia, conferma che non sei un robot!

Tra il 20 e il 29 Maggio 2012 la terra trema. L'Emilia trema. Le nostre case, l'edicola all'angolo, il panettiere, la tabaccheria, e i monumenti simbolo delle nostre città. Nel giro pochi secondi, costruzioni che per secoli hanno rappresentato e simboleggiato la storia e il presente del popolo Emiliano crollano come castelli di carta. 
Oggi, i comuni a cavallo tra le Provincie di Ferrara e Modena ancora vivono le conseguenze drammatiche di quei giorni, non solo nelle architetture e nelle facciate dei palazzi, ma nella quotidianità intimamente mutata e scossa dall'impeto violento della natura.

Ciò nonostante, con la forza e l'operosità che da sempre contraddistingue queste terre, esse si stanno rialzando, riconquistando e recuperando tutto ciò di cui sono state private.

E' con grande orgoglio che SILLA si è resa protagonista della ricostruzione delle aree terremotate, mettendo i propri mezzi, la propria competenza e professionalità al servizio del territorio, e soprattutto delle persone che da sempre ci ospitano, facendo di SILLA una parte integrante e attiva della comunità in cui opera.